IoT e CAFM: in arrivo su FM 4.0

IoT e CAFM verso FM 40 IoT e CAFM »RIB IMS
Il team di IMS Christof Duvenbeck
Contributo di: Dr. Christof Duvenbeck

Christof è un professionista del software con una vasta esperienza. Tuttavia, ha conseguito il dottorato in chimica perché anche questo è piuttosto complesso. Christof è un key account manager e anche uno dei leader di pensiero di IMS. In quanto tale, già oggi risolve domande che altri si porranno solo in seguito. Quando Christof non si preoccupa dei clienti o tramite CAFM, BIM, IoT, AR, AI e medita su altre abbreviazioni, ama il tempo libero con la sua famiglia.

il Internet of Things (IoT) è ora anche in CAFM Solutions arrivato.

La gamma di integrazione si estende dalla semplice ricezione di report attraverso la documentazione e il benchmarking all'interpretazione complessa dei segnali dei sensori e l'attivazione di processi assegnati in modo corrispondente, incluso il collegamento agli ordini di lavoro, la navigazione interna al posto di lavoro e la verifica dell'esecuzione.

Buzz word con vantaggi

Per molto tempo, l'IoT è stata principalmente una parola d'ordine, senza dubbio. La tecnologia alla base è ora molto avanzata e ha anche trovato la sua strada nei sistemi CAFM.

anche IMSWARE è in grado di lavorare con componenti IoT. La gamma di prestazioni è ora ampia:

Sensori intelligenti ...

Un'opzione è che dispositivi, macchine e sistemi accumulano indipendentemente i segnali dai loro sensori e attuatori, li valutano e inviano il risultato alla soluzione CAFM da IMS trasmettere. Ciò registra i messaggi e attiva in parallelo un ordine di lavoro adeguato: manutenzione, ispezione, riparazione, a seconda del contenuto del messaggio.

Abbiamo implementato una soluzione corrispondente con un fornitore di condensatori e distributori d'acqua combinati a Dubai. Anche il componente globale è speciale riguardo a questa soluzione, poiché l'elaborazione del segnale è distribuita su metà del globo.

..ma facile!

In alternativa, molti utenti si affidano a sensori economici, ognuno dei quali è stato sviluppato per un compito specifico. I tuoi vantaggi sono dimensioni ridotte e prezzo basso. L'intelligenza per rilasciare dichiarazioni significative dai suoi segnali è quindi esternalizzata, per esempio in questo sistema CAFM.

Le soluzioni di IMS sono anche in grado di funzionare con sensori di questo tipo. Prendiamo i valori dei segnali, li riuniamo e ricaviamo il lavoro necessario dai dati accumulati. Cosa sono questi?

Ciò dipende dal rispettivo scenario applicativo, dalle specifiche del cliente e, se applicabile, dal dispositivo o sistema tecnico, se uno fornisce i dati.

automazione ordine

Ad esempio, IMSWARE può generare un ordine di lavoro a seguito di un messaggio, assegnarlo a una persona e monitorarne l'esecuzione. In alternativa questo può sistema CAFM Invia semplici email di notifica basate sui segnali IoT, ad esempio come promemoria agli utenti.

Il sistema può anche generare automaticamente un ordine, ad esempio per riordinare i materiali di consumo in tempo.

I sensori di pressione nei mobili per sedersi e i sensori di CO2 nel soffitto aiutano a identificare se una stanza prenotata è effettivamente occupata o rilasciata dopo un certo periodo di tempo. Ciò accade anche automaticamente controllato dal sistema CAFM, in cui la prenotazione è già stata effettuata e che lo ha mostrato su un cartello digitale sulla porta della rispettiva stanza - anche un'applicazione per l'IoT.

Anche quando si tratta di navigazione interna, CAFM e IoT lavorano di pari passo: la tecnologia dei sensori IoT aiuta a determinare la posizione mediante triangolazione e consente quindi al sistema CAFM di visualizzare all'utente dati relativi alla posizione sul proprio laptop o in un'app. Durante la manutenzione di sistemi tecnici, l'app può guidare l'installatore direttamente al sistema pertinente e visualizzare la scheda di manutenzione corrispondente in parallelo.

esperienza pratica

In vista della diversità di IoT si avvicina e le soluzioni e il campanello di accompagnamento sono una cosa indispensabile: esperienza pratica.

È importante condensare e combinare la grande quantità di dati che possono essere già raccolti oggi al fine di trarne conclusioni rilevanti per la FM e supportare i processi FM in modo significativo.

Con il progetto internazionale delineato sopra o attraverso un'intensa cooperazione con i principali produttori tedeschi (sic!) Per la tecnologia dei sensori IoT, IMS è in una posizione molto favorevole per dare vita a IoT e CAFM in un'ampia varietà di costellazioni e con una vasta gamma di obiettivi. Ecco come possiamo immaginare "FM 4.0".

Saremo felici di fornirti uno rapporto progetto e rispondi alle tue domande sul tuo piano o progetto.

Con questo in mente

Firma CD IoT e CAFM »RIB IMS

La tua valutazione?

media 4.6 / 5. Numero di voti: 16

Sii il primo a votare :-)

Ottimo, grazie mille!

Forse vuoi seguirci su ...

Siamo spiacenti che questo post non ti sia piaciuto.

Come possiamo migliorarlo?

blog
Lettura precedente
Al BIM pensa subito al CAFM
Lettura successiva
Catalogo BIM incluso: IMSWARE certificato per la quinta volta GEFMA 444